UN ANNO INSIEME

Un anno Tango In Roma n5
Un anno Tango In Roma n5

Eccoci giunti al traguardo del primo anno di vita! Sembra ieri che abbiamo intrapreso la nostra  avventura, e invece è già trascorso un anno pieno di avvenimenti e personaggi, un anno  passato insieme a VOI lettori. Nonostante i tentativi d’imitazione, i plagi, le puerili scorrettezze di alcuni personaggi che in evidente conflitto d’interesse hanno impedito (fortunatamente in una sola occasione) ai lettori la libertà d’informazione siamo ancora qui, al servizio del nostro unico  padrone: il LETTORE. Oggi non saremmo qui se non fosse per voi lettori: GRAZIE per il vostro sostegno, per il vostro affetto, per averci sempre seguito con interesse e per aver mostrato  gradimento verso la nostra iniziativa. La verità è che siamo cresciuti INSIEME a voi, perché quel che abbiamo imparato di più sul tango lo abbiamo imparato grazie a voi e con voi. Per questo è sempre stata politica della nostra, VOSTRA, rivista il rapporto con i lettori: come dissi nel numero 0 lo ribadisco, non smettete di scriverci, di contattarci, di fermarci in milonga, di esprimere le  vostre esigenze e le vostre segnalazioni, anche per aiutarci a rendere migliore questo periodico.
Il resoconto dell’ultimo anno è positivo: Continua la lettura di UN ANNO INSIEME

TANGO IN… SASSARI

Natalia Manca e Juan Manuel Marchetti
Natalia Manca e Juan Manuel Marchetti

Seguendo i Los Guardiola in una tappa dei loro spettacoli, lo scorso 25 febbraio Carlo ha seguito per i lettori di Tango In Roma un’evento in trasferta: il Sassari Tango Festival, nato nel 2008 su iniziativa di Natalia Manca e Juan Manuel Marchetti, i riservati direttori della prima scuola di tango argentino a Sassari, gestori di una milonga e fondatori dell’associazione Por Siempre Tango che ha come obiettivo quello di riunire tutti gli amanti del tango argentino in Sardegna.
Raccontateci la vostra storia.
Juan: Sono nato a Buenos Aires, nel quartiere Moron. Ho iniziato a ballare tango all’età di 9 anni, e a 15 anni sono diventato assistente di Juan Carlos Copes, uno dei miei maestri insieme a Maria Nieves. Ho  iniziato a ballare tango in contemporanea a Copes, Los Hermanos Macana e Sebastian Arce. Continua la lettura di TANGO IN… SASSARI

IL LIBANESE DEL TANGO: MAZEN KIWAN

Claudia, Mazen Kiwan e Raffaella Grassi
Claudia, Mazen Kiwan e Raffaella Grassi

Il 26 febbraio scorso alla Milonga della Stazione è entrato un po’ di…Libano, grazie al maestro Mazen Kiwan. Ragazzo poliglotta (parla fluentemente inglese e francese), specializzato in più danze, tanguero elegante e raffinato, Mazen è di temperamento timido ma quando balla è preciso nei  movimenti e interpreta bene la musica. Merito della sua formazione e dei suoi studi, di cui ci parla nell’intervista che segue oltre al Festival di Beirut da lui organizzato, giunto quest’anno alla sua terza edizione (28 aprile-1 maggio).
Tu hai un background di danza folk e contemporanea: come hai deciso di passare al tango?
Ho scoperto il tango come musica mentre ballavo la country dance alla fine degli anni ’80/inizio ’90. A poco a poco ho iniziato a ballare il tango per mio piacere principalmente, poi ho pensato di lavorare con esso, perché il tango mi ha preso! Sono andato su Internet e ho scoperto quanto profondo fosse il ballo, quanto ricca fosse la storia, la musica, la cultura… Continua la lettura di IL LIBANESE DEL TANGO: MAZEN KIWAN